Piz Caral: per il Vadret dal Cambrena
{{ '2011-03-06' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Piz Caral: per il Vadret dal Cambrena
{{ '2011-03-06' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: some

partial_trip: yes

quality: medium

Rating

4.2
D

heights

elevation_max: 3260 m

elevation_access: 2200 m

height_diff: +1250 m / -1250 m

snow

elevation_up_snow: 2200 m

elevation_down_snow: 2200 m

glacier_rating: easy

participants

cimaxi, Scuola Gilardoni, [url=http://caicomoscialpinismo.wordpress.com/corso-avanzato-sa2/]Corso Sa2[/url]

weather and conditions


Sereno, soleggiato, vento in quota che non ha disturbato la salita. Temperatura molto rigida in quota.


Buon innevamento, uno strato di neve nuova di spessore variabile dai 15 ai 30cm a quota più elevata, non ancora trasformata. La crepaccia terminale al momento è abbastanza aperta e di delicato superamento. I pendii sotto le creste del Cambrena e del Caral sono ancora carichi e si intuiscono dei possibili accumuli.
Non ci sono a oggi le condizioni per salire in sicurezza i pendii finali sotto la Forcula dal cambrena e sotto la Cresta d'Arlas.
Sciabilità ottima, su neve farinosa per buona parte della discesa, e comunque ben sciabile anche nella parte inferiore.

personal comments

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr