Monte Santo di Lussari: Da N per la Via dei Pellegrini e discesa per la pista di coppa
{{ '2011-01-01' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Monte Santo di Lussari: Da N per la Via dei Pellegrini e discesa per la pista di coppa
{{ '2011-01-01' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: crowded

condition_rating: excellent

quality: medium

Rating

F

heights

elevation_max: 1790 m

elevation_access: 805 m

height_diff: +985 m / -985 m

Access

lift_status: open

hut_status: open_guarded

snow

elevation_up_snow: 805 m

elevation_down_snow: 805 m

participants

Franco Pecchio, Astrid Cotterli, Steno e Moki saliti in funivia causa piede dolorante, abbiamo condiviso la bella serata e la discesa.

weather and conditions


sereno e grande tramonto dalla cima


si sale per il sentiero del pellegrino, dapprima un po' ghiacciato e con una vecchia rigola di scioglimento che ha inciso i 30 cm di neve pressata durante il caldo di alcune settimane orsono, si passa comunque bene con solo un paio di metti-togli in corrispondenza di alcuni ruscelli più ampi. Nel bosco poca neve fino a 1300m con alcuni vecchi scivolamenti per reptazione sul fogliame vecchio ormai cumuli ghiacciati. La discesa alle 1.30 di notte sulla pista perfettamente fresata è un bigioux da assaporare con una frontale ben carica.
Il sentiero è un via vai di gente che sale e scende, a piedi, con le ciaspe o semplicemente in sci (solo salita, la discesa da qui è assai sconsigliabile).

timing

1h 40'

hut_comment

Cena alla locanda del convento; Jure, il padrone di casa, è un fisarmonicista appassionato che ha animato la seconda parte della serata insieme ad altri musicisti (video su youtube). Cena all'altezza dell'occasione e vini, come sempre da queste parti, ottimi.

personal comments

Bellissimo e caratteristico monte sopra Camporosso con panorama sul Mangart e il lato Nord delle Giulie Occidentali (Montasio e Jof Fuart), oltre a tutte le Alpi orientali carniche e austriache. Ci sono un convento, una chiesa ed alcuni locali di ristorazione. Atmosfera molto regionale e mitteleuropea con austriaci e sloveni, triestini e friulani a festeggiare l'inizio dell'anno su questo pulpito.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • es
  • de
  • ca
  • eu
  • en
  • fr