Monte Santo di Lussari: Da N per la Via dei Pellegrini e discesa per la pista di coppa
{{ '2011-01-01' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Monte Santo di Lussari: Da N per la Via dei Pellegrini e discesa per la pista di coppa
{{ '2011-01-01' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: crowded

condition_rating: excellent

quality: medium

Rating

F

heights

elevation_max: 1790 m

elevation_access: 805 m

height_diff: +985 m / -985 m

Access

lift_status: open

hut_status: open_guarded

snow

elevation_up_snow: 805 m

elevation_down_snow: 805 m

participants

Franco Pecchio, Astrid Cotterli, Steno e Moki saliti in funivia causa piede dolorante, abbiamo condiviso la bella serata e la discesa.

weather and conditions


sereno e grande tramonto dalla cima


si sale per il sentiero del pellegrino, dapprima un po' ghiacciato e con una vecchia rigola di scioglimento che ha inciso i 30 cm di neve pressata durante il caldo di alcune settimane orsono, si passa comunque bene con solo un paio di metti-togli in corrispondenza di alcuni ruscelli più ampi. Nel bosco poca neve fino a 1300m con alcuni vecchi scivolamenti per reptazione sul fogliame vecchio ormai cumuli ghiacciati. La discesa alle 1.30 di notte sulla pista perfettamente fresata è un bigioux da assaporare con una frontale ben carica.
Il sentiero è un via vai di gente che sale e scende, a piedi, con le ciaspe o semplicemente in sci (solo salita, la discesa da qui è assai sconsigliabile).

timing

1h 40'

hut_comment

Cena alla locanda del convento; Jure, il padrone di casa, è un fisarmonicista appassionato che ha animato la seconda parte della serata insieme ad altri musicisti ([url=http://www.youtube.com/watch?v=blaiDkyWcR8]video su youtube[/url]). Cena all'altezza dell'occasione e vini, come sempre da queste parti, ottimi.

personal comments

Bellissimo e caratteristico monte sopra Camporosso con panorama sul Mangart e il lato Nord delle Giulie Occidentali (Montasio e Jof Fuart), oltre a tutte le Alpi orientali carniche e austriache. Ci sono un convento, una chiesa ed alcuni locali di ristorazione. Atmosfera molto regionale e mitteleuropea con austriaci e sloveni, triestini e friulani a festeggiare l'inizio dell'anno su questo pulpito.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • es
  • ca
  • fr
  • en
  • de
  • eu