Cima della Rosetta: per il Bar Bianco
{{ '2010-12-07' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Cima della Rosetta: per il Bar Bianco
{{ '2010-12-07' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: some

condition_rating: poor

quality: medium

Rating

2.3
PD-

heights

elevation_max: 2142 m

elevation_access: 816 m

height_diff: +1326 m / -1326 m

Access

access_condition: snowy

hut_status: closed_hut

snow

elevation_up_snow: 816 m

elevation_down_snow: 816 m

participants

Paolo Recalcati, Giuly

weather and conditions


Lunga schiarita al mattino, soprattutto verso l' Engadina, poi nebbie piu' o meno fitte che lasciavano filtrare il sole, visibilita' quasi sempre buona. Caldo.


Condizioni meno che mediocri, il rialzo delle temperature in quota (a Delebio alle 8.30 1°C, ma alla partenza sicuramente di piu') hanno "seccato" la neve, in piu' ci si e' messo anche il sole che per 2-3 orette l' ha scaldata un po' anche attraverso le nebbie. Totale ne e' uscito un paltone (sciabile) sui prati di Mellarolo, crosta infida fino al Bar Bianco (non provata in discesa, fatta la strada) e un paltone fino in cima alternato a tratti di leggera crosticina. Meglio forse le basse quote dove il caldo la remolla molto.

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
Partenza/816m 5 cm 30 cm bagnata gia' al mattino
Bivio Rif. Corte/1100m 10 cm 60 cm inizio della crosta
Bar Bianco/1500m 10 cm <100 cm farinosa pesantissima

timing

9.50/2h10 circa

personal comments

Ieri abbiamo sciato piu' che bene sotto una leggera nevicata al Cimone di Margno, ma oggi nonostante le temperature in pianura non sono cambiate piu' di tanto, in quota faceva nettamente piu' caldo e il risultato si e' visto (vedi condizioni), in piu' il sole ci ha messo del suo, alle 13 7° a Mellarolo, ma suppongo anche verso la cima, fino a 1900m colava acqua dagli alberi per lo scioglimento veloce della neve, praticamente nel bosco pioveva. In discesa quasi obbligatoria la strada per salvare le gambe, per fortuna era gia' tracciata in discesa ed e' risultata abbastanza scorrevole.
Partiti da Mellarolo perche' scoraggiati da una local che prevedeva le famigerate multe sulla statale,occhio!

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr