Gletscher Ducan: Depuis Monstein
{{ '2010-04-03' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Gletscher Ducan: Depuis Monstein
{{ '2010-04-03' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: some

condition_rating: good

quality: medium

Rating

3.1
PD+

heights

elevation_max: 3019 m

elevation_access: 1626 m

height_diff: +1400 m / -1400 m

Access

access_condition: cleared

snow

elevation_up_snow: 1626 m

elevation_down_snow: 1626 m

glacier_rating: easy

participants

Edoardo Satiro, Marino Schiavon, Laura Spinelli,Bori & Bocia, Renato Zoli.

weather and conditions


Il mattino (ore 8 e 30) bello e relativamente caldo anche se le avvisaglie della perturbazione in arrivo già si manifestavano. Verso le 12 corpi nuvolosi sempre più vasti lasciavano poco spazio al sole, raffiche di vento moderate ai colli. Dalle 13 un po’ di nevischio da tormenta (solo in quota), vento quasi continuo in vetta, cielo nuvoloso con qualche “rottura”, visibilità non sempre buona,ma sufficiente; a tratti poco contrasto.


La quota di copertura nevosa continua è decisamente ad un altitudine superiore rispetto a quello che attualmente si trova in altri settori alpini. A Monstein nonostante i 1600 m di quota la neve è quasi assente. Ha nevicato relativamente poco negli ultimi giorni, neve polverosa presente solo oltre i 2000 m di altitudine. Numerosi scaricamenti fino al terreno su pendii da 2400m di quota in giù. Pericolo sull’itinerario moderato, è comunque possibile tracciare un percorso relativamente sicuro, solo l’attraversamento del versante E del Chrachenhorn va monitorato.

timing

ore 9 e 20. 4 ore circa per la sola salita compreso soste.

access_comment

Da Como autostrada per il S.Bernardino, giunti a Thusis prendere per Tiefencastel e Davos. Seguire sempre le indicazioni per quest’ultima località sino ad incontrare dopo Wiesen la deviazione per Monstein.

personal comments

Le pessime previsioni meteo su quasi tutto l’arco alpino ci hanno spinto verso NE alla ricerca dell’ultima oasi di tempo discreto. Non è andata male visto che siamo riusciti a battere sul tempo la perturbazione. Il Gletscher Ducan però non merita la fama che ha. Complice la non perfetta visibilità, che non ci ha permesso di sfruttare qualche variante in discesa per migliorare il tracciato, la gita si è rivelata fiacca sotto il profilo sciistico, lunghi traversi poco inclinati non incentivano lo sci alpinista evoluto che cerca anche soddisfazione in discesa. Solo il tratto finale è molto grintoso, ma relativamente breve.
Di maggior soddisfazione, oltre che essere più elegante, è sicuramente l’itinerario all’Alplihorn.
La zona è comunque molto frequentata, si presta a concatenamenti e traversate e offre un’infinità di opportunità.
Ottimi locali per gustose merende a Monstein, meritevole anche la birra prodotta sul posto; col derivato di quest’ultima fanno uno squisito pane nero e trattano la stagionatura di alcuni salumi.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • es
  • eu
  • en
  • de
  • ca
  • fr