Bristen : Per il versante N e la cresta NE.
{{ '2009-04-19' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Bristen : Per il versante N e la cresta NE.
{{ '2009-04-19' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: quiet

condition_rating: good

quality: medium

Rating

3.3
D-

heights

elevation_access: 1100 m

height_diff: +2000 m / -2000 m

Access

access_condition: cleared

lift_status: open

hut_status: open_non_guarded

snow

elevation_up_snow: 1350 m

elevation_down_snow: 1350 m

participants

Edoardo Satiro, Marino Schiavon, Marino Schiavon,Toni Fumagalli,Bori & Bocia ed Io.

weather and conditions


Bello fino alle 14 e 30 poi graduale arrivo di corpi nuvolosi alti da S-SW che non hanno influenzato particolarmente le condizioni di visibilità e di contrasto luminoso.
Temperatura mite, 5°C alle 6:30 a Bristen, vento assente.


Innevamento abbondante soprattutto a partire da 1500 m di altitudine ; si calzano comunque gli sci già a 1350 m circa di quota, per i primi 100 m di dislivello alcuni brevi tratti del sentiero sono puliti.
Qualità della neve buona, farina leggermente pesante in alto poi marcetta da 2200 m circa in giù.
Pericolo di valanghe moderato, pochi gli scaricamenti di neve bagnata dai pendii più ripidi esposti al sole.

timing

Circa 7 ore e 30 min per la salita.

access_comment

Da Como autostrada per il Gottardo, uscire ad Amsteg, seguire per Bristen nella Maderanertal.

hut_comment

Piccolo rifugetto con locale ristoro ben rifornito a Bristenstafeli,sepolto dalla neve quello posizionato nei pressi del Bristensee.

personal comments

Con Marino eravamo stati al Bristen almeno tre anni fa in estate, mentre dal rifugetto nei pressi del lago scrutavamo l’orografia e le pieghe dei 1000 m finali del versante N di questa splendida piramide l’osservazione uscì spontanea “ sarebbe un percorso grandioso da fare con gli sci”. Il seme era gettato per un progetto coltivato in gran segreto; certo i connotati erano quelli di un percorso severo, non facile da trovare in condizioni ottimali su 2000 m di dislivello visto la profonda diversità del terreno tra la parte bassa e quella alta; ed in infine la cresta che aspetto avrebbe assunto con la neve e quale sorprese ci avrebbe riservato?
Ho iniziato a studiare la bibliografia e non risultava essere annoverata tra le gite conosciute eppure gli Svizzeri più curiosi l’avevano già salito con gli sci anche nel cuore dell’inverno, con la carta al 25000 ed i ricordi stemperati dell’escursione estiva ho cercato di immaginare la linea ideale di salita che finalmente domenica non senza qualche timore reverenziale abbiamo portato a termine.
Un itinerario grandioso per completezza ed impegno, se avessimo osato di più avremmo potuto portare gli sci sino in cresta, ma il forte carico di neve proprio sui ripidissimi pendii d’uscita e la grande fatica per aprire la traccia ci hanno consigliato di depositarli a circa 2700 m di quota. Partendo dalla cresta la difficoltà sale ad S5, E2-4.2.
La cresta innevata è di una bellezza che non teme confronti neanche,ad esempio, con le pluri blasonate Biancograt o NW del Bluemlisalphorn…(almeno per i miei gusti).
L’abbiamo trovata in condizioni più che buone, ma l’ingaggio degli ultimi 500 m con il rischio del brutto tempo in arrivo e la neve che potesse cedere a pomeriggio inoltrato hanno tenuto la nostra tensione sempre a livelli di guardia e la soddisfazione, come spesso capita, non è esplosa in cima a questa superba montagna che lascia senza fiato al solo pensiero di salirla con gli sci quando la si guarda guidando in autostrada in rientro da Altdorf.
Marino, a cui l’aria della Maderanertal pare fare molto bene vista la determinazione con cui è salito in vetta, pur visibilmente soddisfatto ha in sintesi ironicamente osservato “ Satiro sta Svizzera centrale incomincia ad essere stretta per andare in giro con gli sci”; credo che dovrò darmi da fare per dimostrargli che quest’angolo della confederazione riserva altre piacevoli sorprese sci alpinistiche.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr