Runal : Da Wergenstein
{{ '2009-04-19' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Runal : Da Wergenstein
{{ '2009-04-19' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: some

condition_rating: excellent

quality: medium

Rating

2.1
PD-

heights

elevation_access: 1489 m

height_diff: +1216 m / -1216 m

Access

access_condition: cleared

snow

elevation_up_snow: 1550 m

elevation_down_snow: 1490 m

participants

Paolo Belloni, Io, Francesco e Mariagrazia al Runal. Edoardo e Antonella fino al Carnusapass. Elio e Giorgio a cui "mancava" il Piz Beverin hanno preferito farsi guidare da PG a questa magnifica cima.

weather and conditions


Alla partenza cielo parzialmente coperto, vento assente e ben presto abbastanza caldo, intorno alle 9,30 la copertura nuvolosa è aumentata leggermente favorendo il non innalzamento della temperatura e la conservazione della neve. In cima grande schiarita via via più ampia che ci ha regalato una discesa su neve magnifica e con ottima visibilità.


Da Wergenstein per i primi 100 metri di dislivello si incontrano già delle chiazze d'erba ma trattandosi di pascoli pulitissimi, senza un sasso, si può procedere tranquillamente con gli sci ai piedi. Poi innevamento abbondante tranne che sulla cima dove il vento ha spazzato via un bel po' di neve.
In discesa neve trasformata assolutamente perfetta! Una sciata memorabile almeno fino a Dumagns, poi un po' rammollita ma divertente. Sfruttando le lingue di neve siamo arrivati alle auto.

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
Wergenstein / 1489 / E / 7,30 10 cm 40 cm A chiazze, qualche passaggio su erba
Carnusapass / 2605 /SE / 10,45 10 cm 90 cm
Runal /2705 / S / 11,10 10 cm 40 cm Il vento ha portato via molta neve

timing

7,30 dalle auto. In cima alle 11,10

personal comments

Gita lunga con innumerevoli vallette, falsipiani e monterozzi da superare ma in discesa assolutamente fantastica: neve perfetta, sole, visibilità ottima, pendii larghi e divertentissimi.
Complimenti ad Antonella alla sua seconda scialpinistica, soprattutto per l'attrezzatura: attacchi Marker, scarponi da pista e sci maxel, tutto rigorosamente anni '80 ! Dei pezzi da museo con un peso allucinante! Chapeau!

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • eu
  • de
  • fr
  • en
  • ca
  • es