Gärsten-Hörner : Garsten Couloir
{{ '2008-06-14' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Gärsten-Hörner : Garsten Couloir
{{ '2008-06-14' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: quiet

condition_rating: good

quality: medium

Rating

3.2
AD+

heights

height_diff: +1322 m / -1322 m

Access

access_condition: cleared

snow

elevation_up_snow: 1767 m

elevation_down_snow: 1767 m

glacier_rating: easy

participants

Mamo Comotti, Da solo

weather and conditions


Nebbia, nebbia e ancora nebbia !
Timide schiarite con un po' di visibilità solo dopo le h 9,30/10,00.


Buone condizioni di innevamento su tutto l'itinerario: si parte dalla strada su un rimasuglio di accumulo valaghivo ancora presente sul lato sinistro orografico del canale (in mezzo scorre il torrente). Dopo un centinaio di metri il canale si presenta completamente ingombro di neve di valanga , a tratti molto sporca di terriccio e pietrame. Via via che si sale la neve diventa sempre più liscia e pulita.
Poco sotto i 2100m di quota, una ripida strettoia (cascata incassata in una forra) si supera sulla destra (salendo) per un ripidissimo pendio nevoso e togliendo per qualche decina di metri gli sci.
Oltre i 2300m di quota leggera spolverata di neve recente su fondo portante.
Rigelo buono sopra i 2000m , al di sotto si scia su neve assai compatta.

timing

7:00 dalla diga - 4,00h A/R

access_comment

Arrivando dal canton Ticino mi sembra sia più veloce passare dal: Nufenenpass - Ulrichen - Gletsch -Grimsel.
Il giro da Goeschenen - Andermatt - Realp - Furkapass è leggermente più lungo.

personal comments

Nonostante la fitta nebbia è praticamente impossibile sbagliare strada. Una volta imboccato il canale (a fianco della strada), seguendolo ciecamente per quasi 1000m di dislivello, si perviene in alto sul ghiacciaio. Da qui, con scarsa visibilità, l' orientamento può diventare difficoltoso. Per mia fortuna, una volta arrivato allo sbocco del canale, qualche timida schiarita mi ha permesso di vedere intorno e di arrivare senza problemi sino ad una spalla a quota 3050m circa, sulla cresta poco sotto la quota 3172m .
In discesa, delle altre fugaci schiarite e una momentanea occhiata di sole, mi hanno concesso una discreta visibilità e permesso di scivolare cantando e godendo (quando sono da solo, canto sempre in discesa ;0) sino alla macchina.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • es
  • ca
  • fr
  • en
  • de
  • eu