Cima di Collalunga : Dal vallone di Collalunga con discesa dal vallone della Seccia.
{{ '2008-03-24' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Cima di Collalunga : Dal vallone di Collalunga con discesa dal vallone della Seccia.
{{ '2008-03-24' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: some

condition_rating: excellent

quality: medium

Rating

2.1
PD-

heights

elevation_access: 1281 m

height_diff: +1478 m / -1478 m

Access

access_condition: cleared

hut_status: open_guarded

snow

elevation_up_snow: 1281 m

elevation_down_snow: 1281 m

participants

Samuele Striatto, Maddi (bravissima!) e io

weather and conditions


09.00 freddo e sereno poi una leggera velatura.
12.30 freddo (-7° in vetta) ma niente vento.
13.00 di nuovo sereno con qualche nuvola di passaggio


perfette dalla cima alla macchina.
Una recente nevicata e il freddo intenso di questi giorni ci han fatto trovare condizioni di neve invernale!
Da San Bernolfo in giù neve trasformata portante sciabilissima.

timing

dal rifugio 9.00/3h30' con molta calma…

hut_comment

Rifugio Foches al Laus C.A.I. Savona
Altitudine:1910 m.
Tipo di riparo:costruzione in muratura
Custodito: solo su prenotazione
Telefono:
0171.95827rifugio
0171.95827/ 338.8727984 gestore Emilio Belmondo (macelleria Bagni di Vinadio)
Numero di posti quando custodito:18
Descrizione:
Ubicato poco sotto la bocchetta di Laus è facilmente raggiungibile sia d’estate che d’inverno grazie a una stradina.
Proprietà: CAI Savona.

personal comments

Sarò banale e scontato ma è stato tutto positivo: compagnia, gestori, rifugio, meteo, neve, itinerario, vallate, pendii!
Molto ospitale e competente il gestore Emilio (e complimenti alla moglie per l’arrosto) coadiuvato dal simpaticissimo Grigio . Un saluto ai due mitici coniugi savonesi, con 40 anni di scialpinismo nelle gambe,
con i quali abbiamo cenato. Ricordiamo anche il gruppo Satiro, trovato per caso il giorno prima (vedi cima Encestraia), che nel frattempo scorrazzava per valli e passi tra Italia e Francia alla ricerca di nuove linee e pendii da firmare!
Infine, ma non ultimo, un super grazie a Giancarlo N. per i consigli che ci ha dato su queste splendide vallate!

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • fr
  • es
  • eu
  • ca
  • de
  • en