Palone del Badile : Traversata Val Quarazza - Vallone della Moriana
{{ '2008-03-29' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Palone del Badile : Traversata Val Quarazza - Vallone della Moriana
{{ '2008-03-29' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: quiet

condition_rating: excellent

quality: medium

Rating

3.3
AD

heights

elevation_access: 1226 m

height_diff: +1500 m / -1700 m

Access

access_condition: cleared

hut_status: open_non_guarded

snow

elevation_up_snow: 1300 m

elevation_down_snow: 1300 m

participants

Marco Maffeis, Corso di Scialpinismo SA3 Scuola Moriggia - Combi e Lanza

weather and conditions


Meteo perfetto, temperatura fresca ideale, qualche sbuffo di vento sulle creste delle montagne più alte solo al mattino presto.


Innevamento perfetto su tutto l'itinerario. Sia in Val Quarazza che nel Vallone della Moriana, la neve inizia a circa 1300 m (in salita messi gli sci poco oltre il Lago delle Fate; in discesa tolti all'inizio del bosco, che comunque non sarebbe sciabile). Nella parte alta, oltre i 1800 m, circa 20 cm di farina leggera su fondo duro caduta nella notte tra giovedì e venerdì ci ha consentito una discesa eccellente. La cresta sommitale, innevata, si percorre senza grosse difficoltà con i ramponi, ma è piuttosto delicata e richiede attenzione.

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
Vallone di Quarazzola/2400/NW/10.00 20 cm 100 cm

timing

7.00/ 4 ore circa per la salita, con calma.

access_comment

Nessun problema. La strada sterrata fino al Lago delle Fate ha qualche piccola chiazza di neve, ma potrebbe essere tranquillamente percorribile anche con auto normali.

hut_comment

La baita dell'Alpe Moriana (CAI Macugnaga) è aperta e molto accogliente. Non è necessaria per l'itinerario in oggetto, ma può essere un valido ricovero, e comunque è sempre bello vedere baite così ben conservate.

personal comments

Due gruppi hanno effettuato il percorso completo descritto, un terzo ha fatto A/R dal Vallone della Moriana, con salita e discesa (2 doppie) lungo la cresta N. Entrambi i valloni presentano un percorso veramente interessante e praticamente sconosciuto: di stampo più classico quello del Vallone di Quarazzola, più "alpino" quello del Vallone della Moriana.
Luoghi perfetti per cercare un po' di tranquillità, credo abbiano vissuto una delle giornate di maggiore (anche se relativo...) affollamento da quando le miniere della zona sono state abbandonate ;-)
A proposito, la zona Palone del Badile - Passo della Miniera presenta una toponomastica a dir poco controversa: si accettano contributi per chiarire le ambiguità.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • en
  • es
  • fr
  • eu
  • ca
  • de