Dosso Tacher : da Piana per la Casera Gavet
{{ '2008-03-24' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Dosso Tacher : da Piana per la Casera Gavet
{{ '2008-03-24' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Elevation profile

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: some

condition_rating: good

quality: medium

Download track as

Rating

PD

heights

elevation min/max : 1293 m / 2107 m

elevation_access: 1270 m

height_diff: +823 m / -823 m

length_total: 7.384 km

Access

access_condition: cleared

snow

elevation_up_snow: 1350 m

elevation_down_snow: 1350 m

participants

Giovanni Rovedatti, Io e Lorenzo con Domenico ed il cane Beba che faceva le capriole nella neve fresca.

weather and conditions


Bel tempo per tutta la giornata, più che a fine marzo sembrava dicembre, vista la nevicata fresca ancora presente a tratti sulle piante e la temperatura abbastanza freschina, anche se il sole incomincia ad alzarsi e si capisce che siamo in primavera.


Buone condizioni d'innevamento, salvo le 2 fasce di bosco la prima di circa 80 m di dislivello che solo in rare occasioni permette di salire e scendere con gli sci ai piedi (ripido sentiero) attualmente con alcuni tratti con ghiaccio nascosto sotto la neve fresca, poi si mettono gli sci di nuovo per non più toglierli, solo in discesa nel secondo tratto di bosco vi è poca neve e se non si vuole rovinare gli sci è meglio spallegiarli per 40/50 m di dislivello circa.
Pericolo valanghe generalmente 2 moderato anche se sembra che la neve vecchia sia ben assestata a queste quote, caso mai scivola via solo quella fresca recente.
Neve polverosa su tutto il percorso fino a circa 1700 m si fa una sciata spettacolare, in seguito la neve fresca diminuisce e in alcuni tratti quella sottostante con crosta tende a cedere e rende la sciata un po'meno gratificante, ma nel complesso trovarne di neve così.
Se vi interessa visionare il panorama a 360° dalla cima del Dosso Tacher cliccate quì:
[b][url]www.alpen-panoramen.de/panorama.php?pid=3166[/url][/b]

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
Alla partenza 20 cm 30/40 cm nel bosco insufficente per tenere gli sci ai piedi.
A 1850 m circa 40/50 cm 130 cm cm neve da sballo.
Dalla cima fino a 2000 m 50 cm 140 cm neve da urlo tipo canadese.

timing

Partenza alle h 09,00 arrivo in cima alle h 10,55 battendo la traccia e di nuovo alla macchina alle h 14,25 dopo una risalita di altri 630 m di dislivello.

access_comment

Alla mattino la Val Lunga era innevata, ma al ritorno alle h 14,30 si era già pulita.

personal comments

Vista la recente e abbondante nevicata del giorno di Pasqua e non sapendo come erano cambiate le condizioni sulla stabilità del manto nevoso per la giornata odierna, visto che il bollettino valanghe di Bormio (se si può chiamare bollettino) esce al venerdì poi anche se nevica 100 cm nel WE fino a lunedì non lo emettono più, ho deciso di andare a fare una gita quasi sempre fattibile anche con pericolo di valanghe, salvo per gli ultimi 100 m circa di dislivello che in certe condizioni è meglio lasciar perdere.
In generale gran bella sciata peccato che è un po'corta, ma abbiamo saputo allungarla noi, sciando fino alla fine dei prati di sinista N, fino a circa 1450 m, per poi rimettere le pelli e tornare ancora fino in cima al Dosso Tacher con altri 650 m di dislivello, per poi goderci di nuovo una stupenda discesa all'inizio nei larici radi sottostante la cima, poi per i prati dell'Alpe di Gavet.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • es
  • ca
  • fr
  • en
  • de
  • eu