Monte Rotondo : in traversata dalla Val Gerola con discesa in Val Lesina su Andalo Valtellino.
{{ '2008-02-23' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Monte Rotondo : in traversata dalla Val Gerola con discesa in Val Lesina su Andalo Valtellino.
{{ '2008-02-23' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Elevation profile

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: quiet

condition_rating: good

quality: medium

Download track as

Rating

AD

heights

elevation min/max : 443 m / 2495 m

elevation_access: 1080 m

height_diff: +2100 m / -2800 m

length_total: 16.876 km

Access

access_condition: snowy

snow

elevation_up_snow: 1100 m

elevation_down_snow: 900 m

participants

Giovanni Rovedatti, Io con: Marco(El Puntel de Delebi)

weather and conditions


Bel tempo e molto mite per tutto il giorno, anche se alle h 11,00 in cima al Monte Rotondo c'era un po' di vento da NE pittosto fastidioso.


Buone condizioni sia di innevamento che di stabilità del manto nevoso, sui versanti a nord neve generalmente polverosa fino a circa 1700 m poi neve in fase di umidificazione ma sempre ben sciabile.
Pericolo valanghe generalmente 1 debole, in aumento nel corso della giornata a 2 moderato, specie nelle esposizioni più esposte al sole e ripide non ancora scaricate.
In discesa gli sci li abbiamo tenuti fino a circa 1100 m senza toglierli, poi bisognava toglierli e metterli di tanto in tanto per brevi tratti per 5/6 volte ed in fine si arriva fino al ponte di Stavello [b]889 m[/b] sci ai piedi.

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
A 1100 m 30/50 cm innevamento discontinuo nel tratto fino al ponte di 1487 m
A 1500 m 20 cm 70/80 cm innevamento continuo.
A 2000 m 20 cm 100 cm

timing

Partenza dalla strada di Ravizze h 07,55 arrivo in cima alle h 11,05 discesa in Val Lesina più altre 2 h di risalita al Pizzo di Stavello di Luserna per 700 m di dislivello con clima caldo. Di nuovo alla macchina verso le 17,00

access_comment

Bisogna predisporre di 2 macchine per fare questo giro, una andare ad Andalo Valtellino, dove nei pressi della chiesa stacca una stradina che sale dopo alcuni tornanti ad un ampio parcheggio a 400 m circa, poco prima di Piazzo 466 m, invece con l'altra macchina bisogna andare a Morbegno e salire per la strada della Val Gerola fino a trovare a circa 1000 m la deviazione per Ravizze-Case di Sopra, poco dopo avere attraversato il ponte sulla Val di Pai, sulla strada principale della Val Gerola.

personal comments

Gran bel giro, non diventerà mai una classica, a causa dei diversi tratti esposti a pericolo valanghe, anche perchè la discesa in alcuni tratti non è per niente evidente specie nel tratto sotto la Baita del Pecoraio 1955 m, ma oggi e come già da diverso tempo il pericolo valanghe è basso, dalla cima del Pizzo Stavello di Luserna 2259 m, volevamo scendere per la ripida paretina N, ma dopo avere fatto le prime curve un fondo strano neve farinosa sopra su fondo in parte gelato sotto di questa, forse è stato causato da quei giorni di favonio a gennaio quando la temperatura aveva raggiunto 20° in pianura, così siamo risaliti di nuovo sul filo 50 m circa di dislivello per tornare sui propri passi e siamo scesi alla Casera di Stavello per l'itinerario descritto, abbiamo potuto fare un'altra bella gita che per quello che ne sò io mai fatta con gli sci in un angolo appartato delle Alpi Orobie Valtellinesi, anche se giovedi 21-02-2008 quando G.Moroni è andato solo alla cima di Moncale ha avuto una sgradita sorpresa di incontrare proprio in Val Lesina un elicottero che ha scaricato sull'itinerario alla cima 3 sciatori, per poi andare in Val Lesina di Mezzana e farli ancora scendere per ben 2 volte, visto che hanno lasciato 6 tracce di discesa sull'itinerario verso il Pizzo Alto, e oggi ho avuto la conferma di quello che diceva G.Moroni che facilmente erano stati anche a Mezzana a fare Eliski, fra motoslitte ed adesso anche l'Eliki penso che bisognerà fare qualcosa come CAI, poi in più quì in Val Lesina è anche Parco delle Orobie Valtellinesi, ma sentendo queste notizie mi domando che cosa fanno quelli del Parco delle Orobie, pensano solo alla fine del mese a portare a casa lo stipendio e per il resto le va bene così!! Che fra motoslitte e adesso anche Eliski, allora era meglio che non esisteva neppure il parco, perchè così è solo una gran presa in giro per i turisti rispettosi dell'ambiente montano.
Per visionare il panorama che si gode da dalla cima del Monte Rotondo cliccate quì: www.alpen-panoramen.de/panorama.php?pid=2955
e quì anche quella dal Pizzo Stavello di Luserna 2259 m www.alpen-panoramen.de/panorama.php?pid=2960 .

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • es
  • ca
  • fr
  • en
  • de
  • eu