Punta Clogstafel : Vetta dal Rifugio Margaroli per il Passo Busìn
{{ '2008-02-21' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Punta Clogstafel : Vetta dal Rifugio Margaroli per il Passo Busìn
{{ '2008-02-21' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: quiet

condition_rating: average

quality: medium

Rating

3.2
PD+

heights

elevation_access: 1400 m

height_diff: +1700 m / -1700 m

Access

access_condition: cleared

lift_status: open

hut_status: closed_hut

snow

elevation_up_snow: 1400 m

elevation_down_snow: 1400 m

participants

Alberto Besati, io e teo

weather and conditions


Nuovoloso con a tratti schiarite, comunque discreta visibilità vento in vetta.


Alle 8.30 la seggiovia Sagersboden era chiusa pertanto siamo saliti direttamente da Canza, seguire quindi la traccia sulla gippabile estiva che porta fino all'arrivo della sagersboden poi traccione fino al Margaroli, giunti al rifugio abbiamo seguito una traccia sui pendii sovrastanti il lato orientale del lago, tenere come riferimento i pali della corrente elettrica fino Passo Busin sup. lì finivano le tracce ed anche la neve in quanto il vento ha pelato la parte alta della clogstafel comunqe per ripidi pendii si sale fino a dove possibile poi tolti gli sci si seguono gli ometti che portano in vetta (non servono ramponi).
Discesa quasi dalla cima su neve molto dura lavorata dal vento e pendii sostenuti (a tratti sui 40°), giunti al colle busin polverosa, poi traverso fino al rifugio, da li percorso obbligato con racchettage poi la discesa sulla gippabile che è veramente un disastro.Forse è meglio scendere dalla sagersboden e poi fare autostop fino a canza.

timing

8.30 4 ore in cima

access_comment

Giunti a Canza entrare nell'abitato (a sx dopo il parcheggino con la campana per il vetro), con percorso quasi obbigato si arriva ad un piccolo parcheggio, visibile anche dalla strada principale.

personal comments

Partiti con altra meta abbiamo poi deciso per la Clogstafel perchè sembrava migliore da un punto di vista meteo, ha molto sviluppo che nonostante il dislivello non esagerato la rende comunque piuttosto lunga. Belli i ripidi pendii sotto la vetta, purtroppo dal Rifugio a scendere non si scia più soprattutto la gippabile è un vero disastro. Comunque buon allenamento.
Saggio di tecnica sciistica del Teo sul ripido.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • es
  • ca
  • fr
  • en
  • de
  • eu