Corno di Faller : Canale NW
{{ '2008-02-21' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Corno di Faller : Canale NW
{{ '2008-02-21' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: quiet

condition_rating: good

quality: medium

Rating

4.2
D

heights

elevation_access: 1271 m

height_diff: +1900 m / -1900 m

Access

access_condition: cleared

snow

elevation_up_snow: 1271 m

elevation_down_snow: 1271 m

participants

Marco Maffeis, Solo.

weather and conditions


Meteo perfetta, temperatura mite eccellente per la salita, freddo solo nel canale, che essendo incassato resta in ombra tutto il giorno.


Alla partenza mi sono chiesto se avessi sbagliato scelta: nonostante il buon innevamento del fondovalle, per vedere qualcosa di sciabile dovevo guardare in alto, moolto in alto! L'esposizione a Sud e le 3 settimane di bel tempo hanno lasciato il segno. Per fortuna però, prima la strada e poi la mulattiera, perfettamente innevate, consentono una salita agevole sempre con gli sci ai piedi (salvo qualche brevissimo tratto per attraversare i ruscelli). Dai 2000 m poi (quando si abbandona la mulattiera) l'innevamento è ottimo anche in pieno Sud.
Il canale finale, non tracciato, era un po faticoso (polvere al ginocchio), ma in discesa è stato una libidine. Nessun problema sulle roccette sommitali, pulite dal sole e dal vento.
In discesa, dopo il canale (polvere), buona neve trasformata, ma a tratti fin troppo lavorata dall'ormai lunghissimo periodo di bel tempo (formazioni simili ai "penitentes"). In qualche tratto ripido poi la neve inizia a scarseggiare, quindi è meglio non attendere troppo (oppure aspettare che una bella nevicata sistemi tutto).

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
Fraz. Merletti 50 cm
Alpe Testanera 100 cm

timing

Partenza ore 8.10; vetta ore 13.00; Arrivo ore 15.30

personal comments

Che spettacolo! Come mai un gioiello del genere è praticamente sconosciuto? Potrebbe tranquillamente essere la più bella scialpinistica della Valsesia. Solo il dislivello può spaventare un po', ma tutto il resto è pura eccellenza. L'ambiente da solo può già giustificarne il percorso: la Sud del Rosa è maestosa, la fauna è incredibile (oggi ho perso il conto di quanti stambecchi e camosci ho incontrato ...). I due terzi superiori poi sono una libidine sciatoria e in basso la strada innevata aiuta il rientro anche con poca neve.
Unico neo, le numerose visite del frullino che ha portato un po' di gente al Torrione Rosso (di fronte) e ha rotto un po' l'incantesimo ;-)
Stranamente non si hanno notizie di discese in sci di questo canale, ma solo di rari percorsi a piedi. Anche oggi ho trovato qualche traccia di passaggio a piedi al colletto sotto la vetta, ma nessun segno di passaggi con gli sci. Potrebbe quindi essere una possibile prima discesa.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr