Piz Alv : da Savognin.
{{ '2008-02-03' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Piz Alv : da Savognin.
{{ '2008-02-03' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Elevation profile

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: quiet

condition_rating: good

quality: medium

Download track as

Rating

2.2
PD

heights

elevation min/max : 1177 m / 2845 m

elevation_access: 1173 m

height_diff: +1000 m / -1684 m

length_total: 27.409 km

Access

access_condition: cleared

lift_status: open

snow

elevation_up_snow: 1173 m

elevation_down_snow: 1173 m

participants

Giovanni Rovedatti, Io con: Lorenzo.

weather and conditions


Oltre i 2400 m circa ventoso e cielo coperto in questa zona solo scendendo verso i 2200 m iniziava ad esserci il sole e man mano che si scendeva il sole diventava più presente, perchè le correnti in parte umide da sud riuscivano a lambire anche quì in modo marginale, invece sulla regione del Piz d'Ela/Piz Mitgel il cielo è stato sereno per tutto il giorno, ma ugualmente ventoso.


Pericolo valanghe generalmente 2 moderato, condizioni mediocri anche per causa del favonio che soffiava da Sud a tratti forte.

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
Oltre i 2000 m 70/80 cm ma il vento ha sconvolto il manto nevoso e le dorsali risultano fortemente erose

timing

Partiti da Radons alle h 10,15 in cima h 13,20 e di nuovo alla macchina verso le h 15,00.

personal comments

Anche questa cima è stata archiviata, ma non diventerà mai una classica a causa di diversi tratti piuttosto pianeggianti, anche se in discesa non abbiamo spinto molto in quei tratti.
Pur non con fortuna avuta la settimana scorsa al Monte Visolo con calma di vento e ottima neve trasformata, quando in Valtellina soffiava un forte vento ed in molte stazioni sciistiche hanno dovuto chiudere gli impianti di risalita, invece oggi ho cannato in parte la gita, perchè anche quì il favonio ha riuscito a portare della nuvolosità estesa, che in cima non ha permesso di godere il panorama, anzi è stata una toccata e fuga a causa del vento, mentre se si stava sul lato del Piz d'Ela/Piz Mitgel e nella valle che sale a Davos da Tifencastel il cielo era sereno.
Servirà da lezione per la prossima volta quando ci sono simili condizioni meteo.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • en
  • es
  • fr
  • eu
  • ca
  • de