Pizzo Corzene : Dalla Valle dell'Ombra
{{ '2008-01-06' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Pizzo Corzene : Dalla Valle dell'Ombra
{{ '2008-01-06' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: some

condition_rating: good

quality: medium

Rating

PD

heights

elevation_access: 1200 m

height_diff: +1000 m / -1000 m

Access

access_condition: cleared

lift_status: open

hut_status: closed_hut

snow

elevation_up_snow: 1200 m

elevation_down_snow: 1200 m

participants

fedora rota, Fedora e Ivan

weather and conditions


Fino alle ore 11, piuttosto nuvoloso. Poi sereno con un po' di nebbia nella parte centrale del percorso. Sopra i 1700-1800 mt. splendido mare di nubi. Molto caldo, che ha appesantito e inumidito parecchio la neve.


Vista la neve molto umida e pesante (troppo tanta e senza fondo) incontrata in salita (soprattutto vedendo altri 4 che scendono praticamente senza riuscire a curvare tanto sprofondavano), decidiamo di scendere direttamente dalla Cappella Savina, sopra il biv. Città di Clusone, in un valloncello sotto le pareti della Presolana, stando molto più a sinistra della Valle dell'Ombra. E infatti, qui c'è meno neve e il vento l'ha compattata bene. Scendiamo quindi in bella neve farinosa fino a 1700 m. poi un po' più pesante fino alla Baita Cassinelli. Da qui in giù neve molto pesante e umida, simil-polenta!

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
partenza (m. 1200) 40 cm 40 cm umida, pesante
Baita Cassinelli (m. 1560) 60-70 cm 60-70 cm umida, pesante
m. 2000 100 cm 100 cm farinosa, più asciutta ma piuttosto pesante

timing

10 - 12,20

personal comments

Paesaggio splendido oggi alla Presolana, dopo l’abbondante nevicata di ieri. La neve un po' meno, ma... GUAI a lamentarsi adesso che finalmente è arrivata!!! Vista l'ora tarda e i pendii del passo di Pozzera troppo carichi, deviamo a destra verso il Biv. Città di Clusone, fino alla Cappella Savina. E da qui azzecchiamo una bella discesa in neve farinosa fino a poco prima della baita Cassinelli, grazie al vento che ne ha portata via un po' e l'ha compattata, asciugandola e raffreddandola. Dai 1600 mt. fino in fondo, tanta tanta fatica...!

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • es
  • ca
  • fr
  • en
  • de
  • eu