Piz Giuv: da Bristen, per la Etzli e lo Spillauibielfirn
{{ '2019-03-03' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Piz Giuv: da Bristen, per la Etzli e lo Spillauibielfirn
{{ '2019-03-03' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: some

condition_rating: good

quality: fine

Rating

3.1
PD

heights

elevation min/max : 832 m / 3096 m

height_diff: +2264 m / -2264 m

snow

snow_quantity: good

snow_quality: good

glacier_rating: easy

avalanche_signs: no

participants

participant_count: 4

Miki_Bogia, Fra, Gianca, Fabri

route_description

Risalito tutta la Etzli, giunti nei pressi della Hetzlihutte, si rimane bassi (ovviamente) per immettersi lungo il pendio glaciale (N) sino all’uscita in cresta (comoda corda su spit per superare le rocce marce); da lì in vetta per il facile pendio SE e la breve cresta.

weather and conditions


Bello e fresco al mattino.
Qualche annuvolamento da W nel pomeriggio.
zero vento.


Innevamento sufficiente per partire/ rientrare sci ai piedi (solo due togli e metti lungo la prima parte della strada) da/a Bristen
Dai 1400 m in poi, presente una spanna di neve neve nuova caduta venerdì che diventano 30 cm lungo il versante N del Piz Giuv.
In discesa, neve un po’ ventata nei primi 200m, poi bella polvere sino all hunter Felleli.
Di nuovo bella polvere nella valletta sino ai 1700m; da lì in poi, sciando lungo il lato dx orografico della etzli, tra residui di valanga ben innevati scesi dall’Etzliberg e tratti più lisci e sciabili, ci siamo ricollegati alla strada innevata che permette di tornare a Bristen.

timing

Partenza 7.40 da Bristen,
Vetta 13.30
Alla macchina alle 15.40
8h complessive (senza sfinirsi)

personal comments

Un bel viaggio, sia come sviluppo che come Dislivello.
Le etzli è davvero lunga e va risalita quando I versanti W dell’Etzlibergstock sono sicuri, dato che si è per un bel pezzo a tiro dei valangosi Pendii.
Molto bello il pendio N, pendenze da curvoni in polvere e divertimento assicurato.
Superbo panorama a 360 gradi dalla vetta.
Trovate 7 persone lungo l’itinerario,alcuni con guide (forse perchè aveva appena aperto la hetzlihutte?); diverse tracce che scendevano da mittelplatten e anche dalla fuorcla da giuv (verso la fellitall), probabilmente raggiunta attraversando dai pendii sotto la Helsigrat

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • fr
  • eu
  • ca
  • en