Pizzo Sella - Pizzi Gemelli - La Sella
14 - {{ '2018-07-15' | amDateFormat:"Do MMMM YYYY" }}

Pizzo Sella - Pizzi Gemelli - La Sella
14 - {{ '2018-07-15' | amDateFormat:"Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

condition_rating: good

quality: great

Rating

PD     II 

heights

elevation min/max : 1950 m / 3584 m

height_diff: +1455 m / -2270 m

length_total: 27.0 km

snow

glacier_rating: possible

participants

participant_count: 7

DAri, Cai Valmalenco

route_description

Partenza dal Rifugio Marinelli ore 4.30 dal Rifugio e seguiamo il sentiero che ci porta al Passo Marinelli Occidentale, qui ci abbassiamo di poco e raggiunto il ghiaccio ci leghiamo. Da qui vediamo tutto l'itinerario per raggiungere la prima meta di giornata: il Pizzo Sella. Attraversiamo tutto il ghiacciaio tenendoci al centro, passando al di sotto del Roseg e puntando verso la sella più a sinistra (verso il bivacco Parravicini). Raggiunta la sella scendiamo di qualche metro per affrontare i 400m di salita che ci portano in cima. Questo versante della Sella è ricoperto per la maggior parte da ghiaccio, per questo stiamo sempre sulla sinistra, un pò su ghiacciaio e un pò sulle semplice rocce. Raggiunta la Sella ci dirigiamo verso i Pizzi Gemelli seguendo il ghiaccio e in breve, senza abbassarci eccessivamente, raggiungiamo le due punte. Da qui ci abbassiamo di più di 100 metri, al di sotto del terminale del ghiacciaio, sorpassiamo dal basso La Sella Orientale (vetta più bassa dell'Occidentale) e in seguito puntiamo alla lsella che separa le due vette. Qui dobbiamo sorpassare il terminale: una vecchia traccia passava su un ponte di neve verso La Sella Orientale ma non lo reputiamo sicuro, per questo decidiamo di attraversarlo nel mezzo. Sorpassato il terminale puntiamo alla cima Occidentale, prima su ghiaccio e poi su rocce sempre molto semplici. Raggiungiamo la vetta e ad accoglierci c'è incredibilmente un libro di vetta (con pochissime firme) e un nebbione.
Rientriamo dal medesimo percorso senza fare La Sella Orientale temendo dell'arrivo di un temporale, che però è arrivato solo in serata. Bisogna risalire sia i Gemelli che il Sella perchè il ghiaccio sotto è molto crepacciato.

weather and conditions


Meteo variabile

timing

Campo Moro - Rifugio Marinelli: 3 ore con pausa in Carate
Rifugio Marinelli - La Sella Occidentale: 5 ore
La Sella Occidentale - Rifugio Marinelli: 3 ore e 30min
Rifugio Marinelli - Campo Moro: 2 ore

personal comments

Luoghi molto solitari e poco frequentati, e forse per questo così belli! Bel panorama sul Roseg il gruppo delle Tremoggia. Percorso molto lungo, anche al rientro con molto piano.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • en
  • es
  • fr
  • eu
  • ca
  • de