Dreiländerspitz: Traversata Wiesbadenerhuette >> Dreiländerspitze Spitze >> Hintere Jamspitz >> Jamtalhuette

  • Activities:
  • Min / max altitude:
    1624m / 3197m
  • Elevation gain / loss:
    1573m
  • Route type:
    traverse
  • Duration:
    1 day
  • Toponeige technical grade:
    not filled in
  • Ski exposure grade:
    not filled in
  • Labande descent grade:
    not filled in
  • Labande global grade:
    not filled in
Summits, passes, lakes and cliffs:
Huts, usual bivis and valley accomodation:
Access points:
Galtür  1640m - r
french
italian
germanenglishspanishcatalanbasque

Salita

Da Galtur - Wirl 1624 - (lungo e interminabile l'avvicinamento al rifugio) - 15/16Km. - 0re 4/5. Nel primo tratto Wirl - lago del Silvretta - tratti di strada esposti a scariche valangose anche di grossa portata. Attraversato il lago, tutto il tracciato al rifugio è sempre palinato e ben segnalato. Possibilità a chiamata del trasporto delle persone e materiali al rifugio in motoslitta.

Dalla Wiesbadenerhuette si sale in direzione Sud Est per facili mammelloni nell'ampio ghiacciaio e senza difficoltà di rilievo e con facile intuizione si punta alla Dreiländerspitze Spitze, ben visibile e facile da individuare. La salita alla cima, a piedi, non è banale e nel breve tratto finale può rendersi spesso utile corda e ramponi.
Alla cima 2/ 2,30.
Dalla cima si vede molto bene tutto il traverso - il colletto - e la parte finale di salita alla Hintere Jamspitz. Per arrivarci, si scende al colle, posto sotto la cima della Dreiländerspitze Spitze, si compie il traverso (direzione Est) e si accede sul lato opposto del ghiacciaio valicando il breve e non difficile canalino, poi con logica e facile intuizione si punta alla cima, sci ai piedi fino alla croce di vetta.
Irrilevante il tempo di attraversamento 0,45 massimo.

Discesa

Splendida discesa senza difficoltà di rilievo fino all Jamtalhuette, già ben visibile dalla vetta. Attenzione però una volta giunti sui ripiani sottostanti il rifugio: grosse valanghe in successione si possono staccare dal versante lato sinistro, consigliabile mantenersi ben in sicurezza sul lato destro della valle.
La discesa poi a Galtur in buona parte è abbastanza scorrevole e senza dubbio molto più agevole del previsto.

IndicatorMap is loading. Please wait.

No Picture is linked to this document

The text in this page is available under a Creative Commons CC-by-sa license.
The images associated to this page are available under the license specified in the original document of each image.
Version #6, date 20 April 2016