, Corno Baitone : Dalla Val Paghera

Users:
Giovanni Rovedatti, Gianluca Moroni, Io con: vedi sopra.
Routes:
Corno Baitone: Dalla Val Paghera
  3330m  +1836m    NW   D/S4
Summits, passes, lakes and cliffs:
Huts, usual bivis and valley accomodation:
Access points:
  • Activities:
  • Maximum altitude:
    3330m
  • Elevation gain / loss:
    +1836m
  • Access:
    cleared
  • Up / down snow altitude:
    2080m
  • Glacier status:
    covered - travel is easy
  • Hut:
    closed
french
italian
germanenglishspanishcatalanbasque
Conditions (incl. approach):

Generalmente ben sciabile, qualche tratto un pò rovinato dalle valanghe. Pericolo 1  debole Qualche tratto specie nel punto più ripido prestare  attenzione a causa del tipo di neve  gelata e un pò ondulata.
Da 2850 al colle portato gli sci perchè era troppo ripido e rovinato dalle valanghe per salire con gli sci. In discesa nessun problema di rilievo in questo tratto.

Quota della neve : Da 2080 m su grossi resti di valanghe, nel traverso di 2400 m tolti gli sci per breve tratto: mancava la neve.

Other conditions on the same day in the same range or massif

Weather:

Abbastanza soleggiato con cumoli di ciclo diurno, qualche banco di nebbia passeggero in cima di scarso rilievo. Durante la discesa poco soleggiato ma con visibilità sempre buona.

Departure time / duration:

h 4,45

Comments on the hut (access & service):

Il rifugio dispone di circa 12 posti. Come stoviglie c'è solo una pentola mal messa, posate,  piatti ma manca lo scola pasta e una spugna, ed il detersivo per lavarli!! Costo pernottamento con il riscaldamento stufa a legna. 10 euro.

Personal comments:

Gita in ambiente severo, riservata solo a sci alpinisti che vogliono cercare qualcosa un pò fuori dai soliti parametri.

The text in this page is available under a Creative Commons CC-by-nc-nd license.
The images associated to this page are available under the license specified in the original document of each image.
Version #0, date 7 November 2007