, Piz Paradisin / Pizzo Paradisino: da Campacciolo di Sopra attraverso l'Alpe Vago

Contributeurs :
Giovanni Rovedatti, ganassa roberto, Giuseppe e il Niek di On Ice
Itinéraires :
Sommets, cols, lacs, falaises :
  • Activités :
  • Altitude min / max :
    1982m / 3300m
  • Dénivelé :
    1358m
  • Longueur :
    18.2km
  • Export : GPX KML JSON
  • Altitude de l'accès :
    2000m
  • Altitude de chaussage / déch. :
    2200m / 2150m
  • Conditions de terrain :
    bonnes
  • Fréquentation :
    peu fréquenté
français
italien
allemandanglaisespagnolcatalanbasque
Conditions rencontrées (approche, voie, et à proximité) :
Lieu / altitude / orientation / heureMeuble (cm)Totale (cm)Observations
Partiti dall'Alpe Vago 2000m0

Si portano gli sci per circa  mezz'ora, il sentiero che sta a sinistra salendo è libero dalla neve fino oltre all'imbocco della Valle di Campo, invece quello  che passa al piede dei ripidi canali  del Monte Vago con segnavia n° 106  a 2150m circa si mettono gli sci, ma a tratti  la neve  è discontinua e bisogna  fare qualche togli metti fino a circa 2200m in Vaslle di Campo.
Sciata  abbastanza  bella, anche se l'ultima neve rallenta molto  ed è da evitare coma la peste, mentre è meglio mantenersi su quella più vecchia, che è uno spettacolo da sciare.

Les autres conditions le même jour dans le même massif.

Météo observée :

dapprima bel tempo, in seguito arrivo di nuvolosità da S e  una volta raggiunta la cima c'era un po' di nebbia, ma durante la sciata  la visibilità è stata abbastanza buona.

Heure de départ / horaire :

Partenza dall'Alpe Vago alle  h. 06,40, arrivo in cima alle h 11,00 e di nuovo all'Alpe Vago alle 14,30 circa  dopo aver raggiunto anche  la cima della La Pala 3169m.

Commentaires sur l'accès routier ou TC :

l'accesso all'Alpe Vago è interdetto alle macchine pivate, così bisogna lasciarla lungo la strada del Passo della Forcola, con numerose piazzole.

Commentaires personnels :

Anche il Pizzo Paradisino l'avevo fatto diversi anni fa circa 23, e oggi ho potuto rifarlo, peccato che il tempo in cima non è stato clemente.
L'idea iniziale era il Piz di Val Nera 3188m, ma poi ha prevalso il Paradisino,  una volta scesi fino a circa 3040m, visto che La Pala nessuno di noi l'aveva ancora fatta, abbiamo pensato bene anche per il breve dislivello che ci separava alla sua cima 120m circa, di fare una scappatina e così ho potuto aggiungere un'altra cima di 3000m nel mio curriculum.

IndicatorLa carte est en cours de chargement. Merci de patienter.

Cliquez dans le coin supérieur droit des vignettes pour afficher la page de l'image, ou dans le coin supérieur gauche pour afficher l'image à sa taille originale.

Le texte de cette page est disponible sous licence Creative Commons CC-by-nc-nd.
Les images associées à cette page sont disponibles sous la licence précisée sur le document d'origine de chaque image.
Version n°0 du 19 mai 2012